Home » News » Didattica a distanza, dall’Indire ciclo di webinar quotidiani per supportare le scuole nell’emergenza COVID-19

12 marzo 2020 SOS COVID-19

Didattica a distanza, dall’Indire ciclo di webinar quotidiani per supportare le scuole nell’emergenza COVID-19

Allo scopo di fornire assistenza e aiutare i docenti a familiarizzare con i principali applicativi informatici, è attivo un ciclo di webinar gratuiti organizzati dall’Indire e condotti da ricercatori dell’Istituto, esperti, docenti e dirigenti scolastici della reti di Avanguardie educative e Piccole Scuole.

di Redazione

Com’è noto, nei giorni scorsi il Governo aveva definito una serie di misure urgenti fra cui la sospensione dei servizi educativi e della frequenza delle attività scolastiche, salvo quelle svolte a distanza, nei Comuni interessati dall’emergenza epidemiologica da Covid-19. Con la firma del DPCM del 4 marzo la chiusura di scuole e università è stata estesa a tutta Italia fino al 15 marzo e col DPCM di lunedì 9 marzo è stata prolungata fino al 3 aprile.

 

Indire supporta le scuole con un ricco palinsesto di webinar ad accesso libero

Allo scopo di fornire assistenza e aiutare i docenti a familiarizzare con i principali applicativi informatici, da martedì 3 marzo è partito un ciclo di webinar gratuiti organizzati dall’Indire e condotti da ricercatori dell’Istituto, esperti, docenti e dirigenti scolastici della reti di Avanguardie educative e Piccole Scuole. A partire dalle numerose buone pratiche già sperimentate con successo in molte scuole italiane, gli incontri online permettono di affrontare vari temi: gestione di classi virtualiscuola in cloudcreazione di video didatticidigital storytellingfruizione di materiali multimediali su piattaforme per l’apprendimento a distanza.

Visto l’enorme interesse manifestato dagli insegnanti e l’estensione della sospensione dell’attività didattica a tutte le scuole del territorio nazionale fino al 3 aprile, l’Indire ha deciso di dare seguito all’iniziativa, arricchendo il calendario di nuovi appuntamenti online che proseguiranno anche nei prossimi giorni.

I webinar sono ad accesso libero senza iscrizione (basta collegarsi qualche minuto prima dell’evento) e si rivolgono a docenti e dirigenti interessati ad avvicinarsi alle metodologie e agli strumenti più innovativi per la didattica a distanza, anche nell’ottica di una sperimentazione dell’innovazione che superi la contingenza del periodo.

La registrazione dei webinar conclusi, insieme alle presentazioni utilizzate dai relatori, sono disponibili poco dopo la fine degli incontri nella sezione “Archivio webinar”.

 

Calendario dei webinar – Accesso libero senza iscrizione >>

Rivedi i webinar! Vai al nostro archivio  >>

 


Sostegno alle scuole chiuse con le reti di Avanguardie educative e Piccole Scuole 

La didattica a distanza è una modalità che non richiede tuttavia soltanto la disponibilità di hardware e software dedicati, ma anche l’attivazione di iniziative di assistenza nei confronti della comunità scolastica toccata da queste misure. È proprio in quest’ottica che l’Indire, insieme alle scuole del Movimento di Avanguardie educative e alla rete delle Piccole Scuole, ha messo in piedi un’iniziativa di solidarietà pronta a fornire già da oggi supporto agli istituti scolastici chiusi in questi giorni per l’emergenza Coronavirus.

Più di cento scuole (ma sono sempre di più quelle che continuano ad aderire) hanno identificato una serie di metodologie e di soluzioni innovative utili per le attività di didattica a distanza: videolezioni, accesso a corsi online, podcast, condivisione di materiali, webradio, piattaforme elearning, utilizzo di repository di contenuti didattici digitali, videoediting.

Le scuole dei due Movimenti, ciascuna in base alla propria esperienza nel campo dell’innovazione didattica, sono a disposizione di tutti gli istituti scolastici che ne facciano richiesta per condividere il know-how, consigliare e dare supporto a quei docenti che, magari per la prima volta, si trovano a dover scambiare online materiali didattici, creare learning object, utilizzare applicativi per la didattica a distanza.

Sulla pagina dedicata è possibile entrare in contatto con le scuole e “gemellarsi” in base alla tipologia di supporto offerto.

 

Avanguardie Educative e Piccole Scuole a supporto dell’emergenza sanitaria >>

 


Il Miur per la didattica a distanza

Per supportare le scuole, il Ministero dell’Istruzione ha aperto una pagina sulla didattica a distanza. Tramite tale sezione, le scuole che lo desiderano possono accedere a titolo totalmente gratuito a strumenti di cooperazione, scambio di buone pratiche e gemellaggi fra scuole, webinar di formazione, piattaforme certificate, contenuti multimediali per lo studio.