Home » News » Qual è l’impatto di eTwinning negli insegnanti? Partecipa alla ricerca di Indire e UniFi

5 Giugno 2020

Qual è l’impatto di eTwinning negli insegnanti? Partecipa alla ricerca di Indire e UniFi

Dopo la presentazione degli obiettivi, Indire e Università degli Studi di Firenze hanno lanciato un questionario di indagine rivolto a docenti e dirigenti di scuole di ogni ordine e grado registrati in eTwinning.

di Lorenzo Mentuccia

Come funziona una community di docenti? Quale è il grado di innovazione della didattica a distanza collaborativa? Qual è il ruolo della tecnologia nello sviluppo delle competenze dei docenti?  Quanto è efficace lo scambio di esperienze in un contesto multiculturale?

Sono queste alcune delle domande alle quali cercherà di rispondere la ricerca che Indire, con la collaborazione dell’Università di Firenze, sta svolgendo sull’impatto della didattica attraverso la community europea eTwinning, con i primi obiettivi dell’indagine che sono stati presentati lo scorso 10 giugno con un webinar rivolto a docenti e dirigenti di ogni ordine e grado registrati in eTwinning, dal titolo L’impatto di eTwinning sullo sviluppo professionale innovativo degli insegnanti (guarda la registrazione).

Durante il webinar, a cui hanno preso parte Donatella Nucci, Capo Unità eTwinning Italia; Maria Chiara Pettenati, Dirigente di Ricerca Indire-Ricerca; Maria Ranieri,Docente di Didattica generale e Pedagogia speciale presso l’Università degli Studi di Firenze, con il ricercatore Francesco Fabbro, sono state delineate le linee guida ed i primi esiti della ricerca, che l’obiettivo di valutare l’impatto di eTwinning sullo sviluppo professionale dei docenti iscritti alla community.

La valutazione si focalizza su tre aree di competenza relative allo “sviluppo professionale innovativo”: didattica, professionalità docente e partecipazione scolastica. In quest’ottica la ricerca intende esplorare sul piano quantitativo e qualitativo la relazione che intercorre tra la partecipazione degli insegnanti alle attività eTwinning (progetti, webinar, gruppi, learning event, ecc.) e le tre aree di competenza.


Sei un eTwinner? Partecipa all’indagine

Il disegno di ricerca prevede la somministrazione di un questionario anonimo rivolto a tutti gli eTwinner per indagare sul piano quantitativo le percezioni dei docenti rispetto al contributo di eTwinning al proprio sviluppo professionale ed una serie di studi di caso qualitativi sulle loro pratiche didattiche e formative nell’ambito delle proprie comunità scolastiche.

L’indagine è finalizzata a sondare in che misura eTwinning abbia influito sulla tua didattica, sulla tua formazione professionale e sulla tua partecipazione scolastica, facendo riferimento non solo alla tua eventuale partecipazione a dei progetti eTwinning, ma all’insieme delle esperienze fatte dentro alla comunità, includendo quindi anche la formazione, lo scambio di pratiche e l’apprendimento tra pari con altri docenti conosciuti in piattaforma.

I docenti e DS registrati in eTwinning sono invitati a partecipare alla ricerca compilando il questionario entro il 28 giugno 2020.


CLICCA QUI per partecipare all’indagine


dati raccolti attraverso il questionario saranno diffusi solo in forma rigorosamente anonima e/o aggregata e comunque secondo modalità̀ che non rendano identificabile l’intervistato.

Per rispondere alle 51 domande sono necessari indicativamente 15 minuti. Attenzione, la sessione scade dopo circa 30 minuti. Qualora si presentassero problemi è possibile ripetere il questionario (sarà considerata valida l’ultima versione).

Per qualsiasi ulteriore informazione sulla ricerca o per un eventuale supporto nella compilazione del questionario è possibile contattare i referenti del progetto alla mail areaformazione1@indire.it.


>> Maggiori info su eTwinning