Didattica e gemellaggi elettronici in Europa

Home » Esperienze » IL NOSTRO GIARDINO COME LUOGO DI SCOPERTA

IL NOSTRO GIARDINO COME LUOGO DI SCOPERTA Altre esperienze

Il gemellaggio ha permesso ai bambini di utilizzare il giardino come luogo di scoperta e argomento di studio e a supporto di arte, scienze, letteratura, cittadinanza e lingue. Le attività si sono sviluppate attraverso laboratori artistici, giochi in giardino e online, laboratori di cucina e scambio di ricette. Il tutto è stato realizzato con le metodologie del cooperative learning, collaborative learning, project-based learning e problem solving. Il progetto ha permesso lo sviluppo fra gli alunni di una coscienza ecologica e la comprensione dell’importanza del riciclaggio; lo scambio di semi e piccoli regali; la comparazione della crescita delle piante; la conoscenza dei paesi partner; la condivisione delle esperienze, idee e metodologie di lavoro; il miglioramento nell’uso della lingua inglese e delle competenze digitali.


Titolo progetto
Little Gardeners

Docente
Barbara Trivelli

Scuola
IC Giovanni XXIII, Terni

Scuole partner
Vrtec Vrhnika, Vrhnika, Slovenia

Don G. Testa, Venafro (IS), Italia

Predshkolska ustanova Radost, Crbobran, Serbia

Alderman Richard Hallam primary School, Leicester, Regno Unito

Kardelen Koleji, Nevsehir, Turchia

Windmill Integrated Primary School, Dungannon, Regno Unito

Djecji vrtic Leptiric Lu, Zagreb, Croazia

Giovanni XXIII, Grignasco (NO), Italia

50 Nipiagogeio Kilkis, Kilkis, Grecia

Agrupamento de Escolas Rainha Santa Isabel, Coimbra, Portogallo

Niepubliczne Przedszkole Jezykowe Basniowy Dom w Warszawie, Warszawa, Polonia

Anno scolastico
2016-2017

Principali materie
Materie per la scuola dell'infanzia

Lingua di scambio
Inglese

Età degli alunni / Numero degli alunni coinvolti
età alunni 3, 4, 5 anni; totale alunni italiani 29



Ho scoperto eTwinning un po’ per caso attraverso Facebook e ho pensato di sperimentarlo nella mia sezione composta da 29 bambini. Collaborare con colleghe di altri paesi ha fornito spunti interessanti per attività da svolgere in classe, in modo particolare ho iniziato ad utilizzare le TIC a supporto della didattica quotidiana. Le attività che ho organizzato in sezione venivano sempre condivise anche con le colleghe del plesso, al fine di incoraggiarle a sperimentare eTwinning. Ciò è stato possibile perché i progetti ai quali ho collaborato si integravano perfettamente nella progettazione di Istituto. Sono stata una pioniera sull’uso di eTwinning nella mia scuola portando i progetti all’attenzione del Dirigente Scolastico, poi presentandoli anche al Collegio dei Docenti e al Consiglio di Istituto. Grazie a eTwinning sia i colleghi che i bambini hanno notevolmente sviluppato le competenze chiave e trasversali, un’innovazione che spero possa ampliarsi ulteriormente in futuro. Barbara Trivelli, IC Giovanni XXIII, Terni


  • Obiettivi e attività

Obiettivi
-Uscire dalle aule: il giardino è luogo di scoperta e argomento di studio
-Coltivare gioia di apprendere, curiosità, esplorazione, apertura verso altre culture
-supportare l’aspetto nutrizionale

Attività
Fasi del progetto:
-progettazione
-realizzazione: condivisione di: giochi, canzoni, attività, lavori in Diary e Dictionary;
creazione del calendario e del racconto
-diffusione e valutazione
Il progetto è stato ideato in maniera corale da noi insegnanti avvalendoci di TwinSpace, email, google.docs e facebook; il project plan ci ha permesso di collaborare agevolmente durante l’anno. I bambini hanno realizzato un libro, un video-dizionario, un calendario e scambiato lettere, semi e piccoli doni.
Nel lavoro d’aula ho privilegiato: cooperative learning, collaborative learning, project-based learning, problem solving, didattica laboratoriale e lavoro di gruppo; coinvolgimento esterni.
Tecnologie utilizzate: pc, smatphone, tablet, tool on line.


  • Tools utilizzati

www.jigsawplanet.com creazione di puzzle;
https://learningapps.org creazione di giochi;
https://padlet.com condivisione di materiali di diversa tipologia;
https://slydely condivisione foto; www.youtube.com condivisione video;
https://google.docs scrittura a più mani di uno stesso testo.


  • Risultati

L’esperienza è stata molto coinvolgente e fonte di ispirazione per tutti i docenti coinvolti, i bambini e le loro famiglie. Durante le attività è stata sviluppata l’attitudine a collaborare con partner stranieri, migliorando l’uso della lingua inglese e delle TIC; scambiando idee metodologiche e didattiche. Per i bambini è stato importante lo spazio dato alla loro creatività e autonomia, l’introduzione delle TIC in classe, lo sviluppo della lingua inglese e della consapevolezza del mondo intorno a noi. Lo scambio di lettere ha permesso di incontrare coetanei lontani, acquisendo informazioni sui loro rispettivi paesi rendendoli consapevoli delle diversità linguistiche dei partner. Sono stati coinvolti i genitori e una pittrice per la realizzazione di attività laboratoriali; i risultati sono stati condivisi e esposti nel plesso. L’orto è stato realizzato con la collaborazione di tutte le docenti, dei genitori e di una ferramenta locale. La partecipazione ad eTwinning è stata inserita nel PTOF di Istituto, presentata al CdD e in CdI.


  • Competenze sviluppate dagli alunni

Comunicare in lingua madre: per le attività quotidiane in sezione e nel plesso;
Comunicare in lingua straniera: collaborazione partner e vocaboli appresi dai bambini; MST: risoluzione problemi, abilità comparative, insiemistica, ciclo di vita delle piante;
Competenze digitali: foto, video, giochi on line, collaborative story;
Competenze sociali e civiche: lavorare con gli altri in classe e non, condividere idee, essere responsabili;
Senso di iniziativa e imprenditorialità: pianificare, organizzare, analizzare e comunicare;
Consapevolezza ed espressione culturale: riconoscere valore e potenzialità dell’ambiente, creare collegamenti tra le tradizioni proprie e altrui.


  • Riconoscimenti

Quality Label in Italia
Quality Label in Grecia
Quality Label in Portogallo
Premio nazionale italiano 2017


  • Link esterni

  1. https://docs.google.com/document/d/19UmiWIYluLDgWYXumdQtq06bGEZENhBKdfTW0G8j-k/edit
  2. https://padlet.com/dotriv/79asekefsnug
  3. https://padlet.com/dotriv/v0y6y0e8boev

Accedi al portale europeo

Estensione di eTwinning alle nazioni confinanti

Con i corsi di Teacher Academy e molto altro