Didattica e gemellaggi elettronici in Europa

Home » Esperienze » CI SCAMBIAMO UN PROVERBIO? DA ERCOLANO A SOFIA PICCOLI SAGGI CRESCONO!

CI SCAMBIAMO UN PROVERBIO? DA ERCOLANO A SOFIA PICCOLI SAGGI CRESCONO! Altre esperienze

Che cosa è la saggezza? Perché può essere importante insegnare ai bambini il valore della saggezza? Si dice che la saggezza viene solo con l’età, questo progetto si è basato sulla convinzione che questo luogo comune non sia sempre vero e che l’istruzione non sia solo l’acquisizione di conoscenze, ma possa contribuire a rendere gli studenti più saggi e insegnare loro come affrontare al meglio le sfide della vita. Partendo dalla concezione che la saggezza di una cultura risieda soprattutto nella tradizione popolare, nel corso delle attività ciascun partner ha condiviso leggende e i proverbi del proprio Paese, utilizzando tools online e materiali multimediali per comunicare nella piattaforma eTwinning. Al termine del progetto sono stati realizzati un ebook e un calendario, in collaborazione tra le classi partner.


Titolo progetto
A Treasure Chest of Wisdom

Docente
Francesca Borrelli, Cira Serio

Scuola
Scuola Primaria Paritaria "San Tarcisio" di Ercolano (NA)

Scuole partner
137 SOU "Angel Kanchev", Sofia, Bulgaria

Secondary Scool "St. Ivan Rilski", Sofia, Bulgaria

Szkoła Podstawowa nr 84 im. Tadeusza Kościuszki, Poznań, Polonia

21 Δημοτικό Σχολείο Αθήνας, Atene, Grecia

СОУ " Черноризец Храбър", Plovdiv, Bulgaria

Anno scolastico
2014/2015

Principali materie
Italiano, Inglese, Storia, Geografia, Filosofia, Informatica, Arte e immagine, Educazione alla Cittadinanza

Lingua di scambio
Inglese

Età degli alunni / Numero degli alunni coinvolti
6/10. Alunni coinvolti in totale: 98



borrelli serio etwinning
Francesca Borrelli e Cira Serio insieme alla coordinatrice dell’agenzia nazionale Erasmus+ Indire Sara Pagliai alla cerimonia premiazione del progetto

In pieno accordo tra noi colleghe e partner del progetto abbiamo coinvolto, oltre ai ragazzi, facendoli lavorare a piccoli gruppi per la lettura di libri e ricerche personali, anche le famiglie, costruendo un interessante ponte generazionale e un’attiva collaborazione scuola-famiglia. Ciò ha consentito a tutti gli studenti delle nazioni partecipanti di condividere attività sviluppate, non solo a scuola con i propri docenti, ma anche a casa con i parenti, utilizzando sia la lingua madre, per perfezionarla, che la lingua inglese, per migliorarla. L’uso di strumenti informatici ha consentito un miglioramento nelle competenze nostre e degli alunni, i quali, nei diversi incontri su Skype, hanno anche migliorato l’autostima e la capacità di esprimersi in lingua inglese in un contesto reale. Il lavoro di gruppo ha sviluppato negli studenti la capacità di comunicare, collaborare e condividere, divertendosi a distanza con amici stranieri. Francesca Borrelli, Cira Serio

  • Obiettivi e attività

OBIETTIVI

Questo progetto ha avuto l’obiettivo di insegnare ai bambini come pensare e agire con saggezza, imparando dai propri errori e dagli errori degli altri e come essere in grado di applicare queste lezioni nella loro vita. Anche se i nostri studenti sono giovanissimi, le attività di progetto integrato nel programma di studi hanno cercato di portare a un cambiamento nelle loro abitudini e comportamenti.

ATTIVITA’

Partendo dalla concezione che la saggezza di una cultura risieda nella tradizione popolare, nel corso delle attività ciascun partner ha condiviso leggende e i proverbi del proprio Paese, utilizzando tools online e materiali multimediali per comunicare attraverso la piattaforma eTwinning. Sono stati integrati studenti BES nelle attività del progetto e sono stati realizzati un ebook e un calendario, in comune con tutte le classi partner.

La collaborazione per la pianificazione delle attività con i partners è stata attiva e frequente, anche in orari non scolastici. Le comunicazioni sono avvenute tramite email e Skype, per discutere e organizzare le varie fasi del progetto. La comunicazione tra gli studenti è stata organizzata dividendoli in gruppi eterogenei, compresi i BES. Sono state organizzate diverse videoconferenze su Skype, attraverso le quali gli studenti hanno potuto conoscersi,condividere i giochi,in tempo reale,le conoscenze acquisite e i festeggiamenti del 10° anniversario di eTwinning, con torte, regalini e palloncini. Inoltre,c’è stato uno scambio postale di oggetti, molti dei quali creati dai ragazzi, in occasione dei festeggiamenti dell’eTwinning Day. Sono state create gif animate dai disegni degli alunni e tanto altro materiale che è stato postato sul TwinSpace attraverso vari tools online.

  • Tools utilizzati

https://getkahoot.com/ (creazione di quiz per accrescere la motivazione)
http://web.photodex.com/ (per la creazione di filmati)
http://www.photoshop.com/tools (creazione gif animate)
http://www.youblisher.com/ (pubblicazione invito e calendario)
http://ipiccy.com/ (per la creazione di foto collage)

  • Metodologia didattica

Nel corso del progetto è stato utilizzata la metodologia CLIL, per abituare i bambini ad ascoltare e ad esprimersi in lingua inglese.

  • Risultati

bd16b7a1L’entusiasmo e il divertimento sono stati due “ali” che hanno permesso agli alunni di volare nelle varie attività del progetto e raggiungere gli obiettivi programmati. Sono stati raggiunti ottimi risultati sia nelle competenze informatiche, che nelle singole discipline. La lettura di libri ha potenziato la lettura e la comprensione della lingua madre, mentre la comunicazione e la condivisione in lingua inglese ha migliorato le capacità espressive di tutti gli alunni. Ma la cosa più bella è stata la condivisione di tutto il lavoro con gli studenti degli altri paesi attraverso Skype. La tecnologia ha permesso ai partner di diventare compagni a tutti gli effetti della classe italiana, durante un percorso curriculare che ha visto ognuno artefice e attore di un progetto europeo che, per diversi mesi, ha trasformato tanti istituti in una sola classe.

  • Competenze sviluppate dagli alunni

Comunicazione nella madrelingua; Comunicazione nelle lingue straniere; Competenza digitale; Imparare ad imparare; Competenze sociali e civiche.

  • Riconoscimenti

Premio nazionale eTwinning 2015
eTwinning Quality Label 2015
European Quality Label 2015

  • Link esterni

http://www.youblisher.com/p/1129326-Consegna-invito-Etwinning-Day/
http://www.youblisher.com/p/1168411-Calendar-2015-Wisdom-in-national-Proverbs-and-sayings/