Home » News » Prorogato al 10 marzo il bando per la mobilità degli alunni delle scuole secondarie della Sicilia verso istituti eTwinning

28 febbraio 2020

Prorogato al 10 marzo il bando per la mobilità degli alunni delle scuole secondarie della Sicilia verso istituti eTwinning

di Lorenzo Mentuccia

In considerazione dell’emergenza Covid-19 che ha portato anche in Sicilia alla parziale sospensione dei servizi educativi, è stato prorogato a martedì 10 marzo 2020 il bando finalizzato a finanziare progetti di mobilità degli alunni delle scuole secondarie della Sicilia verso istituti eTwinning.

L’invito, disponibile nella sezione “Bandi ” del sito Indire, è finalizzato a finanziare progetti di mobilità per gli alunni, presentati da scuole secondarie di secondo grado della Regione Siciliana, presso:

  • scuole situate in altro Paese eTwinning o eTwinning Plus, registrate alla piattaforma eTwinning;
    oppure
  • scuole dei seguenti Paesi del sud del Mediterraneo: Algeria, Egitto, Israele, Marocco e Palestina che, pur non essendo registrate alla piattaforma eTwinning, sono membri del TwinSpace di un progetto eTwinning.

 

Grazie alla convenzione dello scorso giugno tra l’Agenzia nazionale Erasmus+ Indire e la Regione Siciliana per promuovere una sinergia nella gestione dei fondi Erasmus+ e del Fondo Sociale Europeo destinati all’istruzione e alla formazione, tutte le scuole della Regione hanno quindi adesso a disposizione l’opportunità di finanziare nel corso dell’a.s. 2019-2020 la mobilità fisica dei propri studenti in istituti iscritti a eTwinning. La convenzione prevede di incentivare e supportare la collaborazione delle scuole siciliane con quelle europee ed extra-europee favorendo lo scambio di buone pratiche, la definizione di progettualità congiunte, la mobilità dello staff e degli alunni.

Destinatari delle attività      

Destinatari dell’avviso sono gli alunni di qualsiasi scuola secondaria di secondo grado posta nel territorio della Regione Siciliana. I progetti di mobilità presentati dovranno perseguire obiettivi e finalità di carattere formativo o culturale e dovranno essere finalizzati a migliorare e rafforzare il livello di conoscenze e competenze degli alunni partecipanti. Ciascuna proposta formativa dovrà rivolgersi ad almeno 10 alunni e ad almeno un docente accompagnatore, per una durata minima di almeno 5 giorni di attività formativa o culturale in loco, in aggiunta ai tempi necessari per gli spostamenti fisici legati alla mobilità. I progetti di mobilità candidati potranno essere realizzati presso una o più scuole partner. Ciascun progetto di mobilità candidato dovrà concludersi entro il 31 dicembre 2020.

Modalità e termini di presentazione della domanda       

La nuova scadenza fissata per la presentazione della domanda è martedì 10 marzo 2020 alle ore 12. Le istituzioni scolastiche interessate dovranno inviare la candidatura seguendo le modalità indicate sul bando e compilando i moduli allegati, da inviare mediante posta elettronica certificata.

 

Bando e Modulistica (nuova scadenza: 10/03/2020 ore 12) >>

 

Per maggiori informazioni: