Didattica e gemellaggi elettronici in Europa

Home » Eventi » Teacher Training Project, il 10 aprile incontro di coordinamento all’Indire di Firenze

10 aprile 2017 Firenze

Teacher Training Project, il 10 aprile incontro di coordinamento all’Indire di Firenze

Un'occasione di scambio di pratiche tra le università aderenti alla sperimentazione, sia per quanto riguarda l'inserimento di eTwinning nel percorso formativo dei futuri docenti, che per la partecipazione ai progetti eTwinning di collaborazione con i partner stranieri.

di Lorenzo Mentuccia

Il 10 aprile si riuniscono all’Indire di Firenze i rappresentanti delle università italiane aderenti al Teacher Training Project (TTP) eTwinning, il progetto europeo di sperimentazione per la formazione iniziale dei docenti sulla piattaforma. Scopo di questo incontro di coordinamento sarà condividere le diverse esperienze attuate fino ad oggi e confrontarsi in appositi tavoli di lavoro, per valutare quanto realizzato e discutere di futuri sviluppi e possibili collaborazioni.

Si tratterà di un’occasione di scambio di pratiche tra le università aderenti alla sperimentazione, sia per quanto riguarda l’inserimento di eTwinning nel percorso formativo dei futuri docenti, che per la partecipazione ai progetti eTwinning di collaborazione con i partner stranieri. L’incontro rappresenterà inoltre l’occasione per concordare delle modalità di monitoraggio comune sui risultati.

Cos’è il TTP?
In Europa la sperimentazione TTP è stata avviata nel 2012 da alcune università inglesi, del Belgio Fiammingo, della Norvegia e della Danimarca, concentrandosi esclusivamente sulle scuole dell’infanzia e primarie. L’Italia ha aderito quasi subito alla sperimentazione, entrando alla fine del 2012 con le Facoltà o Corso di Studi di Scienze della Formazione Primaria di quattro università: Milano Cattolica, Genova, Firenze e Palermo. Tra il 2013 e il 2014 hanno aderito altri paesi fino ad arrivare a oltre 20 istituti coinvolti nella fase finale della sperimentazione negli anni accademici 2014/2016. In questo periodo la sperimentazione si è estesa anche agli Istituti coinvolti nella formazione dei futuri insegnanti delle scuole secondarie, in particolare in Italia e in Spagna.

Dall’anno accademico 2016/2017 la sperimentazione è giunta a conclusione e il Pilot è stato integrato nel mondo ordinario di eTwinning. Tutti i paesi aderenti a eTwinning possono decidere di aderire al Teacher Training Project con un massimo di 10 Istituti universitari. La partecipazione è mediata dalle Unità nazionali eTwinning che individuano gli Istituti e ne monitorano le attività in eTwinning. Questa apertura ha velocemente fatto salire le adesioni fino ad arrivare a più di 50 istituti coinvolti, oltre ad attirare anche nuovi paesi come “osservatori” per ponderare una futura collaborazione.


LINK UTILI