Home » Eventi » Formazione IVET e Media literacy, aperte le candidature per 3 docenti eTwinning di scuole italiane

24 - 26 Marzo 2021 Online CANDIDATURE CHIUSE

Formazione IVET e Media literacy, aperte le candidature per 3 docenti eTwinning di scuole italiane

Il seminario ha l'obiettivo di fornire una formazione professionale ai presenti, offrendo al contempo l'opportunità di networking e sviluppo di nuovi progetti didattici sulla tematica. L'incontro è rivolto a docenti di scuole secondarie di II grado ad indirizzo professionale o tecnico iscritti a eTwinning.

di Eleonora Vignoli

Come l’alfabetizzazione mediatica (media literacy) può aiutare ad aumentare l’attrattività dei percorsi scolastici IVET (Initial Vocational Education and Training) attraverso eTwinning?

Sarà questa la domanda principale cui cercherà di rispondere il workshop di sviluppo professionale eTwinning “Reshape IVET Image and actractiveness through Media literacy” che si svolgerà in versione online dal 24 al 26 marzo p.v. 

Nell’ambito dell’istruzione e della formazione professionale iniziale (IVET) la progettazione eTwinning può essere uno strumento straordinario di innovazione e digitalizzazione della didattica, in grado di favorire lo sviluppo di competenze trasversali fondamentali per l’occupabilità dei giovani al termine del loro percorso scolastico.

Da sempre eTwinning promuove l’innovazione didattica e lo sviluppo delle competenze digitali come mezzi per migliorare la qualità dell’insegnamento. Tra queste competenza l’alfabetizzazione mediatica è intesa come l’insieme di capacità tecniche, cognitive, sociali, civiche e creative che consentono ai cittadini di accedere ai media, di svilupparne una comprensione critica e di interagire con essi. “Alfabetizzazione mediatica e disinformazione” che è anche il tema eTwinning dell’anno 2021, come annunciato nelle scorse settimane dalla Commissione europea.

Il seminario ha l’obiettivo di fornire una formazione professionale ai presenti, offrendo al contempo l’opportunità di networking e sviluppo di nuovi progetti didattici sulla tematica. L’incontro è rivolto a docenti di scuole secondarie di II grado ad indirizzo professionale o tecnico iscritti a eTwinning.   

Tra le candidature ricevute, sulla base delle informazioni fornite nel modulo, l’Unità nazionale eTwinning Indire selezionerà i n. 3 docenti italiani che saranno invitati a partecipare.  

Qui di seguito tutti i dettagli dell’evento e come fare domanda selezione:  

PDW “Reshape IVET Image and actractiveness through Media literacy” 

  • Date: 24-26 marzo 2021 
  • Lingua di lavoro: inglese 
  • Paesi partecipanti: Austria, Belgio, Rep. Ceca, Danimarca, Estonia, Francia, Grecia, Irlanda, Italia, Libano, Lituania, Lussemburgo, Polonia, Portogallo, Romania, Spagna, Svezia, Tunisia, Turchia, Ucraina, Ungheria. 
  • Obiettivo: promuovere l’attrattività dei percorsi di istruzione e formazione professionale iniziale attraverso l’educazione ai media
  • Target: docenti di scuola secondaria di II grado ad indirizzo tecnico o professionale 
  • Posti disponibili: 3
  • Criteri di selezione:  
    • Livello scolastico: essere docente di scuola secondaria II grado ad indirizzo tecnico o professionale iscritto a eTwinning prima del 31 gennaio 2020; 
    • Lingua di lavoro: avere un’ottima conoscenza della lingua di lavoro del seminario (inglese); 
    • Esperienza eTwinning richiesta: Livello intermedio/avanzato. Sarà considerata l’attività pregressa in termini di partecipazione a progetti eTwinning, riconoscimenti di qualità, partecipazione alla community e alle opportunità di formazione professionale. 

Per partecipare è necessario candidarsi cliccando sul pulsante di seguito e completare la domanda entro il 4 marzo 2021 alle ore 12.00 (CET).  

N.B.Saranno contattati soltanto i docenti selezionati. Nelle settimane successive potrebbero essere contattati ulteriori candidati per eventuali sostituzioni.  

Per qualsiasi informazione o chiarimento potete scriverci all’indirizzo selezioni.etwinning@indire.it 


>> Scopri di più sul Tema eTwinning 2021

>> Scopri di più sulla formazione eTwinning