Home » Webinar eTwinning

Webinar eTwinning


“SOS DIDATTICA A DISTANZA” – WEBINAR STRAORDINARI PER SUPPORTARE I DOCENTI ALLA DAD

L’Unità nazionale eTwinning Italia mette a disposizione di tutti i docenti e ds interessati (anche non iscritti a eTwinning) le registrazioni del ciclo di webinar moderati da esperti, per fornire un supporto alla didattica a distanza e gestire al meglio l’emergenza sanitaria COVID-19.
>> CLICCA QUI per accedere


 

WEBINAR ESPERTI


L’Unità nazionale eTwinning organizza nel corso dell’anno una serie di incontri online (webinar o expert talk) di approfondimento rivolti a tutti gli iscritti o a specifici target del personale scolastico (es. gli Ambasciatori eTwinning o Dirigenti Scolastici). I webinar sono tenuti solitamente da membri dell’Unità nazionale o da docenti eTwinning esperti, ma possono vedere anche la partecipazione di docenti o altri esperti di livello nazionale ed internazionale su argomenti specifici legati al mondo della didattica e delle nuove tecnologie.

La durata degli incontri è in genere di due ore, inclusa una sessione di domande aperta a tutti i partecipanti.

Le registrazioni resteranno aperte sino alle ore 11 (CET) del giorno del webinar, salvo precedente raggiungimento della quota massima di partecipanti (1.000). I candidati saranno contattati uno o due giorni prima dell’evento o al momento della chiusura delle iscrizioni.

Al termine degli incontri sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

L’orario degli incontri è espresso con fuso orario italiano (“Central European Time”).


CALENDARIO 2021


Il futuro del lavoro

Data: 13 aprile, ore 16:00

Target: Docenti e DS delle scuole secondarie di II grado

Relatori: Pino Mercuri, HR Director Agos

Abstract: Il lavoro sta cambiando profondamente. Nascono nuove competenze rare ma sempre più richieste dal mercato e dalle aziende; in un contesto di scarsità del talento che sta approcciando dimensioni di crisi. La vita media delle competenze si abbassa a pochi anni e ciò richiede di giocare la partita dell’apprendimento continuo. In tutto questo un’importante partita da vincere è quella culturale, aiutando le nuove generazioni a superare i vecchi pregiudizi sul lavoro ancora spesso concepito come “posto fisso”. Il lavoro diventa sempre più fluido e flessibile e le tradizionali categorie di spazio e tempo vengono messe fortemente in discussione. Infine elementi “soft” come passione, immaginazione, senso, curiosità diventano sempre più rilevanti. Il lavoro cambia e per essere al passo con questi cambiamenti dobbiamo cambiare anche noi.

A breve disponibili registrazione e materiali dell’evento


La scuola al tempo del Covid: studi, ricerche e l’esperienza di eTwinning

Data: 20 maggio, ore 16:00

Target: Docenti e Dirigenti scolastici di ogni ordine e grado. Sarà data la precedenza ai docenti eTwinning

Relatori: Prof.ssa Maria Ranieri, Unifi; Andrea Benassi, Ricercatore Indire; Ambasciatori eTwinning (Nominativi da confermare), Dirigente Scolastico (nominativo da confermare). Modera Alexandra Tosi, Unità eTwinning Italia.

Abstract: Il lockdown di primavera 2020 ha posto la scuola in una situazione di difficile gestione. Spesso i docenti si sono trovati impreparati, soprattutto all’inizio, nell’affrontare i problemi della didattica quotidiana e il rapporto con gli alunni e i genitori. Ad oltre un anno dalla prima ondata emergenziale, cercheremo di fare il punto su cosa è successo, analizzando le difficoltà riscontrate ma anche le buone pratiche emerse e cercando di capire quale sia stato l’impatto soprattutto sulle fasce più deboli. Lo faremo con alcuni esperti dal mondo accademico e della ricerca che hanno effettuato delle indagini sulla scuola in questo periodo, ma anche docenti e DS eTwinning. Durante il webinar, che si terrà sotto forma di tavola rotonda, cercheremo di mantenere sempre un taglio pratico per fornire ai docenti consigli e strumenti utili per sfruttare quanto di buono è avvenuto nelle scuole, per impostare in futuro una vera Didattica Digitale Integrata, indipendentemente, speriamo, da future emergenze.


Approcci e attività per una didattica plurilingue e interculturale in eTwinning: dalla consapevolezza linguistica alle strategie di mediazione al ‘translanguagism’

Data: 10 giugno, ore 16:00

Target: Docenti e DS delle scuole secondarie di I e II grado

Relatori: Lucilla Lopriore. Professore ordinario di Lingua e traduzione inglese, e Silvia Sperti, Ricercatore di Lingua e traduzione inglese, Dipartimento di Lingue, letterature e culture straniere, Università Roma Tre; Alessandra Cannelli, Formatore docenti, già Referente pedagogico e Ambasciatore eTwinning (e consulente pedagogico eTwinning)  

Abstract: Le scuole europee sono sempre più caratterizzate da una popolazione multilingue e multiculturale che richiede una rivisitazione degli approcci didattici e degli insegnamenti linguistici spesso ancora legati a tradizioni monolingui. Una delle maggiori sfide per i sistemi educativi è lo sviluppo di competenze linguistiche e interculturali che consentano agli allievi di crescere e operare come cittadini responsabili e aperti alle culture altre. Il Consiglio d’Europa sottolinea l’importanza del riconoscimento delle diversità linguistiche e culturali e il diritto per ciascuno di mantenere e utilizzare le varietà linguistiche per comunicare e per apprendere, e invoca pratiche didattiche inclusive che partano dall’insegnamento delle lingue e da approcci che facilitino la comprensione interculturale. A partire dall’esperienza svolta dalle relatrici nell’ambito di ricerche svolte in scuole europee, saranno presentati approcci e esempi di attività da utilizzare al fine di promuovere una didattica plurilingue e interculturale in un ambito come quello eTwinning che ha già come obiettivo la collaborazione con scuole europee. In particolare, saranno presentati e discussi approcci didattici che valorizzano la consapevolezza linguistica, l’uso della mediazione, di strategie comunicative e di “translanguagism”, anche tramite l’utilizzo di applicazioni, di tecnologie e di materiali autentici, in ambito eTwinning.


>> Ti sei perso un incontro? Accedi all’archivio dei webinar eTwinning