Home » News » Nuova scadenza per il Certificato di Qualità Nazionale e nuove regole per i progetti eTwinning

4 Maggio 2022 IN SCADENZA

Nuova scadenza per il Certificato di Qualità Nazionale e nuove regole per i progetti eTwinning

Per tutti i docenti di scuole italiane la scadenza annuale per la presentazione della candidatura al Certificato di Qualità Nazionale eTwinning quest’anno è anticipata al 31 maggio. La modifica dovuta alla migrazione di eTwinning nella nuova European School Education Platform.

di Elena Bettini

Il lancio della nuova piattaforma European School Education Platform, in cui confluiranno le piattaforme eTwinning e School Education Gateway (qui maggiori info), è imminente e comporterà dei cambiamenti rispetto al consueto calendario dei riconoscimenti eTwinning. La Commissione europea ha richiesto alle varie Unità nazionali, che stabiliscono una scadenza annuale per la presentazione delle candidature per ottenere il Quality Label, di anticiparla al fine di provare a rispettare alcuni passaggi tecnici legati al cambio di piattaforma.

Per tutti i docenti di scuole italiane la scadenza annuale per la presentazione della candidatura al Certificato di Qualità Nazionale eTwinning quest’anno è anticipata al 31 maggio, le candidature presentate dopo tale data saranno valutate nella sessione di valutazione successiva.

N.B. La candidatura deve essere presentata attraverso l’attuale piattaforma eTwinning.

Si ricorda che, come già preannunciato all’inizio dell’anno scolastico in corso, è possibile per ogni eTwinner presentare fino a un massimo di 4 candidature. Inoltre, per i progetti eTwinning/Erasmus+, che appunto utilizzano la piattaforma eTwinning per implementare progetti Erasmus+ di durata pluriennale, si raccomanda di presentare la richiesta di Certificato di qualità solo una volta al termine del progetto (e non per ogni annualità).

Infine, vi anticipiamo che per il prossimo anno scolastico entreranno in vigore delle nuove regole relative ai progetti nazionali eTwinning ovvero progetti fondati da due docenti della stessa nazionalità.

  • I progetti nazionali non saranno più convertiti in progetti europei nel momento in cui viene aggiunto un partner straniero, come avveniva fino ad ora, ma resteranno progetti nazionali;
  • I progetti nazionali non potranno essere candidati ed ottenere il Certificato di Qualità Nazionale e non saranno previsti altri riconoscimenti per questo tipo di progetti.

La piattaforma eTwinning, e la nascente piattaforma ESEP, costituiscono strumenti di promozione della collaborazione tra scuole di tutta Europa, per questo motivo pur riconoscendo il valore dei progetti nazionali, perché molto utili come prime esperienze per i nuovi eTwinner e anche come strumenti per approfondire la conoscenza dei vari strumenti digitali della piattaforma, la Commissione ha ritenuto di dover cambiare alcune regole al fine di restituire ai progetti nazionali eTwinning il loro valore formativo e di spingere gli eTwinner a impegnarsi nella progettazione transnazionale, promuovendo così lo spirito di collaborazione europeo.

Immagine di copertina: Augusta News


>> Per approfondimenti sulle modalità di candidatura

>> Maggiori info sui criteri di valutazione