Didattica e gemellaggi elettronici in Europa

Home » News » eTwinning Plus compie 5 anni, la collaborazione oltre i confini d’Europa è sempre più grande

22 marzo 2017

eTwinning Plus compie 5 anni, la collaborazione oltre i confini d’Europa è sempre più grande

Gli insegnanti di Armenia, Azerbaijan, Georgia, Moldavia e Ucraina (Partenariato Orientale) e della Tunisia (Partenariato Euro-Mediterraneo) sono stati attivamente coinvolti nella comunità eTwinning, facendo registrare oltre 1200 scuole partecipanti e 2400 insegnanti registrati, 1400 dei quali collaborano in progetti attivi.

di Redazione eTwinning Europe

Cinque anni fa è stato lanciato il progetto pilota di eTwinning Plus per fornire una piattaforma a sei scuole confinanti con l’Europa, al fine di metterle in collegamento con le scuole partecipanti a eTwinning. Gli insegnanti di Armenia, Azerbaijan, Georgia, Moldavia e Ucraina (Partenariato Orientale) e della Tunisia (Partenariato Euro-Mediterraneo) sono stati attivamente coinvolti nella comunità eTwinning, facendo registrare oltre 1200 scuole partecipanti e 2400 insegnanti registrati, 1400 dei quali collaborano in progetti attivi.

Dal suo lancio, nel 2013, abbiamo riscontrato un notevole entusiasmo da parte degli insegnanti delle nazioni partecipanti a eTwinning. Un numero crescente di loro ha manifestato interesse nella creazione di partenariati con insegnanti di eTwinning Plus, e adesso ce ne sono 80.000 di disponibili per partenariati eTwinning Plus in 37 nazioni.

Dopo una fase pilota di 2 anni, nel 2015 il programma eTwinning Plus è entrato a pieno titolo nella comunità eTwinning e gli insegnanti delle sei nazioni partecipanti hanno avuto nuove opportunità di unirsi al loro viaggio. Adesso possono candidarsi a tutte le opportunità di sviluppo professionale, richiedere i Certificati di Qualità e concorrere ai Premi Europei eTwinning.

Nel 2015, in occasione della cerimonia di Bruxelles, gli insegnanti di Azerbaijan, Georgia, Moldavia e Ucraina sono stati premiati per il loro progetto “My Alien Friend”, in quanto vincitori della categoria 4-11 anni.

 

 

Più di recente, Matanat Ahadova, insegnante dell’Azerbaijan, è stata tra i vincitori del Premio Marie Skłodowska Curie con il progetto “Young Scientists”, e Maia Seliatina, insegnante ucraina che ha partecipato al progetto “Is this Castle haunted” è stata premiata nella categoria 12-15 anni in occasione della Conferenza eTwinning organizzata ad Atene nell’ottobre 2016.

Se sei un insegnante di uno dei paesi confinanti (elencati sopra) e vorresti che la tua scuola entrasse a far parte di eTwinning Plus, contatta la Partner Support Agency (PSA) del tuo paese e informali del tuo interesse. Le Partner Support Agencies sono responsabili della registrazione delle scuole nei rispettivi paesi.

In quanto insegnante eTwinning, se sei disponibile per un partenariato eTwinning Plus, non dimenticare di indicare questa opzione in eTwinning Live (nel tuo profilo, sotto “I miei interessi”).

Segnati in agenda che un Evento Online in evidenza è in programma il 16 maggio 2017 alle 17:00 CET, per celebrare il 5° anniversario di eTwinning Plus e scoprire le pratiche di collaborazione con le sei nazioni confinanti dell’UE, per vedere i grandi risultati e i progressi fatti, e per prepararsi per il futuro e le prossime opportunità offerte dal programma. Scoprirai gli eccellenti progetti ai quali partecipano gli insegnanti delle nazioni eTwinning Plus (Armenia, Azerbaijan, Georgia, Moldavia, Ucraine e Tunisia), e gli insegnanti attivi in queste nazioni ti racconteranno le loro storie e condivideranno le loro esperienze e i loro interessanti progetti.

Dal momento che l’Inclusione è il tema del 2017 per eTwinning, con l’obiettivo di promuovere l’inclusione sociale e gli atteggiamenti di non discriminazione verso culture, genere, razza, religione, disabilità, orientamento sessuale, età o qualunque altra categorizzazione, ti incoraggiamento a renderti disponibile per progetti eTwinning Plus e collaborare con insegnanti dei paesi confinanti.


Accedi al portale europeo

Estensione di eTwinning alle nazioni confinanti

Con i corsi di Teacher Academy e molto altro